I bracciali Antracite sono frutto di un attento lavoro artigianale, fatto con amore e passione. Dietro alla scelta delle pietre e dei colori, ci sono l’estro e la fantasia delle nostre designers: Eleonora e Martina.
Oggi abbiamo fatto loro qualche domanda, per farci raccontare meglio come nascono i bracciali Antracite.

Qual è il percorso che vi ha portato a diventare designer dei bracciali Antracite?

E: Ho sempre avuto una grande passione per questo mondo, ho il diploma come maestra d’arte e orafa, ed ora mi diverto, perché oltre ad essere un lavoro è anche un divertimento, creare per Antracite.
M: Fin da bambina, avendo mia madre nel settore, sono sempre stata affascinata dal mondo delle pietre e quest’anno grazie ad Antracite sono riuscita a farne parte anch’io.

Qual è il concetto che sta dietro alla creazione di un bracciale?

E: In realtà non è esiste un concetto vero e proprio. Alla base di tutto c’è la passione per le pietre e la ricerca continua di nuovi abbinamenti in modo che ogni collezione sia meglio della precedente.
M: Noi ci basiamo principalmente sull’abbinamento delle pietre giocando anche con le dimensioni. Infatti utilizziamo pietre dal diametro più piccolo, 4 mm fino ad arrivare a 8 mm.

Dove trovate l’ispirazione?

E: Da tutto ciò che ci circonda dalla natura, dall’umore e dalle stagioni.
M: L’ispirazione viene di giorno in giorno, basta soffermarsi ad osservare quello che ci circonda ed ecco che arriva.

Quali sono i vostri pezzi preferiti della ultima collezione?

E: Il mio bracciale preferito è Capoverde perché ha dei colori accesi e brillanti, allegri ed estivi, come spero che sia l’estate di chi sceglie di indossarlo.
M: Per quanto riguarda gli abbinamenti di colore, il bracciale che preferisco è il Caraibi, mentre per quanto riguarda le nuove linee credo siano vincenti le collezioni “Big” e “Gentleman”.

Come scegliete le pietre da abbinare nei vari bracciali?

E: Semplicemente con la fantasia, non basandosi solo sul proprio gusto personale ma cercando di riflettere i gusti e le emozioni dei nostri clienti
M: Accostando vari fili di pietre l’uno accanto all’altro scoprendo così anche abbinamenti che non avresti mai fatto.

Chi sono i clienti di Antracite, come li descrivereste?

E: Come in tutti i lavori ci sono clienti felici e soddisfatti altri che a volte fanno delle critiche, ma come si sa le critiche sono costruttive ed aiutano a migliorarsi. Invece i complimenti fanno sempre piacere ed aiutano ad affrontare meglio chi è un po’ più pignolo! 🙂
M: Essendo arrivata da poco faccio fatica a descrivere la clientela di Antracite. Posso solo immaginare che siano persone con un gusto giovanile, alla continua ricerca di novità e di freschezza, perché Antracite è questo.

Ci volete anticipare qualcosa sulle prossime creazioni?

E: In realtà preferirei di no, però posso dire che in questa collezione Antracite ha fatto un salto in più, sono orgogliosa di vedere come, in questi anni, sia cresciuta e migliorata. Con lei sono cresciuta anch’io, personalmente e professionalmente. Per vedere la collezione nuova vi aspetto in fiera a Settembre.
M: In questa collezione ci sono linee nuove e di cui vi innamorerete, quindi: veniteci tutti a trovare a settembre in Fiera :).

Grazie a Eleonora e a Martina per averci svelato cosa si nasconde dietro alla creazione di un bracciale.
Per vederli dal vivo, non vi resta che venire a trovarci in fiera a Settembre.